20 marzo 2013

MARO' IN INDIA


MARO' IN INDIA
Ragazzi cose incredibile, i due marò costretti a rimanere in Italia e non far rientro in India allo scadere della cosiddetta licenza, a seguito della decisione dei Ministeri Esteri, Difesa e Giustizia e con l'avvallo (chiaro) della Presidenza del Consiglio, ora si trovano sulla testa una denuncia per VIOLATA CONSEGNA AGGRAVATA, E PERDITA DI MATERIALE AVUTO IN CONSEGNA.
Ma ci pensate in che Stato viviamo e le grandi menti che ci guidano? da non crederci, non basta tutto il casino che hanno creato in tutto questo tempo, ci mancava anche questo. Inoltre l'Ambasciatore a Delhi ancora non si decide a presentarsi all'aeroporto e farsi arrestate creando un precedente Internazionale senza eguali, costringendo tutti così ad intervenire in tutti i modi e tutte le Sedi opportune. Ma tantè, la Repubblica delle banane è questa........ Auguri ragazzi

Nessun commento: