16 giugno 2012

GIUSEPPE LO PORTO, ANNI 79

Ed ecco un'altro caso di Italiano costretto nelle mani di una Giustizia estera, che tra l'altro si reputa la PIU' del mondo, già perchè quei signori sono sempre pronti a lanciare invettive contro gli altri ma mai si guardano in casa loro, come dire, "vedere la pagliuzza negli occhi altrui e non vedere la TRAVE  nei propri" e qui voglio ancora una volta ricordare le dichiarazioni offensivi "che non hanno trovato reazioni nelle Istituzioni italiane" della segretaria di Stato USA Hillary Clinton sul caso della Knox.
GIUSEPPE LO PORTO, ANNI 79, UN GRAVISSIMO CASO DI ABUSO DELLE NORME SULL’ESTRADIZIONE A DANNO DI UN CITTADINO ITALIANO INNOCENTE E GRAVEMENTE AMMALATO
http://corrieredellacollera.com/2012/05/24/la-polizia-italiana-e-succuba-dell-fbi-anche-a-costo-di-violare-la-legge-storia-di-una-extraordinary-reddition-di-piero-laporta/
www.youtube.com/watch?v=I0_3ShpBF7Q
Appena avuti altre informazioni saranno pubblicate..

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Questa e' una vergogna per lo Stato Italiano ! Il Sig, Lo Porto, e' stato arrestato ed estradato illegalmente. Mentre tutti i cittadini Americani, colpevoli di reati gravi, commessi in Italia, non sono MAI colpiti da estradizione. Vantano inoltre, la Liberta', nella loro Democratica Patria. Simbolico, e' anche il caso Knox, che se verra' condannata; con il nuovo processo, immaginiamo preventivamente, non avra' ripercussioni giudiziarie, nell'America dei loro diritti e nostri doveri...

Anonimo ha detto...

GIUSEPPE PINO LO PORTO è stato condannato qualche settimana fa a 3 ergastoli più 20 anni di carcere in un carcere americano. Nessuno lo a aiutato tranne i suoi parenti. Gli avevano assegnato un avvocato gratuito visto che non se lo poteva permettere. Che schifo. L'italia lo ha portato alla sua morte in carcere visto che lo aveva estradato dall'italia in america. invece di tenerlo noi. Invece quando si trovava in Olanda, l'olanda non l'aveva estradato perchè non avevano prove.
Dopo che lo hanno estradato il TAR del lazio aveva annullato estradizione ma intanto Giuseppe Pino lo porto e stato estradato e non si può riportare più indietro perchè gli stati uniti sono dio. E come dire ti inviamo Bin Laden negli usa per errore e poi lo vogliamo indietro di nuovo. Il cazzo che lo mandano indietro
UN DICHIARATO INNOCENTE ANCHE CON PROVE MANDATO AL PATIBOLO DA PARTE DELL'ITALIA.
L'italia succuba dell'america pronti a ogni loro ordine
Ecco la brutta notizia. Morirà in un carcere americano
http://www.gulfcoastnewstoday.com/area_news/article_f7ab371e-8213-11e3-91ec-001a4bcf887a.html
E con questo odierò sempre più gli stati uniti, neanche se mi offriranno un viaggio gratis ci andrò.
E il bello che non ne parla nessuno di questa notizia. Neanche i giornali.
E' una vergogna nazionale.

Il caso lo sta seguento la AIVEG http://www.aiveg.org ma non può fare oltre

Spero che qualcuno si prenda a cuore questo caso come tutti gli altri
La ringrazio cordiali Saluti.

Anonimo ha detto...

PUOI PUBBLICARE QUESTA NOTIZIA SUL TUO BLOG? SE VUOI LA PUOI MODIFICARE SE NON HO SCRITTO UN GIUSTO ITALIANO