27 gennaio 2012

Cuba: quattro detenuti italiani sono stati liberati grazie all’indulto concesso per visita Papa

Da www.ristretti.org  Notiziario quotidiano dal carcere Edizione di giovedì 26 gennaio 2012
http://www.ristretti.org/Le-Notizie-di-Ristretti/cuba-quattro-detenuti-italiani-sono-stati-liberati-grazie-allindulto-concesso-per-visita-papa


Ansa, 26 gennaio 2012

Quattro italiani sono stati liberati a Cuba grazie all’indulto concesso a 2.900 prigionieri, in vista della visita del Papa, e saranno rimpatriati, secondo quanto ha spiegato all’Ansa una fonte dell’ambasciata italiana. Due erano stati condannati per traffico di droga, uno per una truffa ed il quarto per un incidente stradale mortale. Secondo quanto rivelato dalla fonte, dopo questa liberazione, nelle carceri cubane restano tre italiani tutti coinvolti nello stesso delitto, nella città di Bayamo, a 900 chilometri ad est dell’Avana, in attesa dei risultati di un ricorso in appello. Alla fine di dicembre il governo di Raul Castro aveva annunciato la liberazione di quasi tremila persone, di cui 86 stranieri. Il presidente aveva posto in relazione la decisione con la visita di papa Benedetto XVI a marzo.

BUON RIENTRO A CASA CON I VOSTRI CARI E BUONA FORTUNA PER UNA NUOVA VITA, Giovanni Falcone

1 commento:

Anonimo ha detto...

Bentornati a casa e auguri per il futuro
Paola