3 settembre 2011

DANIELE FRANCESCHI

Qualcosa si incomincia a intravedere all'orizzonte circa le cause sulla morte di Daniele FRANCESCHI, "assassinato" in un carcere della civilissima Francia.
E' la Giustizia Francese stessa a nutrire dubbi e riaprire le indagini, dubbi verso tutti coloro che a vario titolo hanno avuto a che fare con Daniele sul piano investigativo e detentivo, in pratica anche dopo le sevizie  se si fosse intervenuto sanitariamente anzichè abbandonarlo a se stesso, Daniele si poteva salvare.
Brava sopratutto Cira, la mamma che con tenacia lotta per avere Giustizia per suo figlio e affinchè non succede mai più ad altri quello che è successo a Daniele. Notizia avuta direttamente dall'ascolto del TG5 di questa sera.
Giovanni Falcone

Nessun commento: