30 agosto 2011

Dietro le sbarre – La vita in carcere: una lotta per non soccombere

Da http://barbarameoevoli.wordpress.com
http://barbarameoevoli.wordpress.com/2011/03/13/la-vita-in-carcere-una-lotta-per-non-soccombere/
13 marzo 2011 di barbarameoevoli
LOS TEQUES – Le detenute italiane nell’Inof di Los Teques raccontano la loro esperienza: le minaccie, le armi bianche, la droga. “Per star tranquille basta star lontane dalle malandras”
“Si dorme sempre con un occhio chiuso e un occhio aperto. Il rischio è permanente”. La vita in carcere è una lotta per non soccombere. Così racconta Enza, detenuta per tre anni nel centro femminile Inof a Los Teques e oggi in libertà condizionale.............................omississ................................................................

Nessun commento: