19 luglio 2011

Cuba: appello di Simone Pini; sono in carcere da un anno… ma non ho fatto nulla

da  www.ristretti.org  Edizione di domenica 17 luglio 2011
http://www.ristretti.org/Le-Notizie-di-Ristretti/cuba-appello-di-simone-pini-sono-in-carcere-da-un-anno-ma-non-ho-fatto-nulla
Drammatico appello di Simone Pini, il fiorentino detenuto nel carcere di Cuba, sotto accusa per la morte di una ragazzina.
Quando in Italia sono le nove di sera, nel carcere di Combinado del Este, L’Avana, sono le tre del pomeriggio. L’ora d’aria. C’è chi fuma e c’è chi gioca a pallone. E chi si rode il fegato, dal 30 giugno scorso: Simone Pini, “l’italiano”. Squilla il telefono. Una voce scorbutica alza la cornetta. Dall’altro capo del filo, e del mondo, vogliono proprio lui. Siamo noi. Pochi secondi e il fiorentino, 43 anni, detenuto a Cuba perché accusato di aver partecipato a un festino hard in cui morì una ragazzina di dodici anni risponde: “Pronto...”.


Un'altra brutta storia raccontata in diretta telefonica dall'interessato, che sta tentando in tutti i modi, con prove tangibili, come ha dichiarato, ma cosa succede? "NULLA" a 1 anno dai fatti dice che ancora non sa chi sia il suo avvocato.
L'Ambasciata? bhè gli ha consigliato di stare zitto e di non parlare con la stampa altrimenti peggiora la situazione, ASSURDO, non è possibile questo atteggiamento, nonostante tutto quello che ho fatto io e altri per storie simili continua il menefreghismo senza paura delle conseguenze possibili, tutte. Intanto persone, esseri umani vivono in modo disumano in condizioni indicibili, in Italia neanche le bestie, che sono trattate meglio, in tanti adesso sono in alberghi e spazi creati per loro a godersi le vacanze, grazie on. Brambilla e grazie a tutti i politici e partiti.
E' lecito chiedere alle nostre Autorità e forze di Polizia di indagare come previsto da leggi Italiane, Internazionali e Convenzioni così come accade per altri fatti nel mondo quando vedono coinvolti altri cittadini speciali??????
LA STORIA RITORNA IMANGABILMENTE, UGUALE, FINO A QUANDO???????????
Giovanni Falcone
http://ricerca.quotidiano.net/mnricerca.php?query=Cuba%3A+appello+di+Simone+Pini%3B+sono+in+carcere+da+un+anno%E2%80%A6+ma+non+ho+fatto+nulla

1 commento:

Anonimo ha detto...

Un'altra storia drammatica e assurda. Un'altra volta mi chiedo se l'operato dei nostri Consolati risulti adeguato e possa limitarsi, come in questo caso, a un consiglio. Spero che presto si accendano i riflettori su questa viceda e Simone, e tutti gli altri, trovino l'aiuto che stanno disperatamente cercando.
Un abbraccio
Paola