4 gennaio 2011

Suor Marta del Convento delle Suore Stimmatine Francescane di Santa Maria del Pozzo non è più tra Noi.

http://www.facebook.com/#!/photo.php?fbid=482252097650&set=a.178341632650.134258.102312427650¬if_t=like
Dobbiamo imparare a far nostra la pace di chi ci ha lasciato.
È la grande lezione della vita.
Il nostro cuore si apre per accogliere la tristezza delle Suore che sentiamo Nostre e dar loro la forza di vincerla.
[MOVIMENTO UOMO NUOVO]
Sono tante le persone come Suor Marta ma anche Don Oreste Bensi, sua Eccellenza Don Tonino Bello, San Pio, Beata Madre Teresa i tantissimi Preti e missionari Laici che sono stati uccisi nel mondo per quello che rappresentavano, Profeti e annunciatori della parola di Cristo e tantissimi altri. E grazie a gente come loro che la Chiesa ancora oggi è considerata GRANDE, LA CASA DI CRISTO.
Al contrario sono tanti in Italia e all'estero coloro che si macchiano di crimini orrendi, approfittano del loro status per migliorare solo la loro posizione sociale e economica, come gli esempi di cui ho sempre parlato in questo mio blog.
Verrà il giorno in cui risponderanno di tutti i loro misfatti a Cristo, anche se loro non credono in Lui e pur rappresentandolo.
Grazie Suor Marta, Giovanni Falcone

Nessun commento: