17 maggio 2010

KASSIM libero, per non dimenticare 16 maggio 2003 - 16 maggio 2010

http://kassimlibero.splinder.com/post/22729349
http://www.giustiziaperkassim.net/
Kassim è ancora detenuto in Marocco, come anche Carlo, Chico, Ferdinando, Juri, Giuseppe e tutti gli amici in Brasile, Tommy, Elisabetta, Vincenzo e la lunga lista dei Desaparecidos Italiani nel mondo, alla mercè di cannibali senza scrupoli, ridotti così, e bisogna dirlo, da una classe politica italiana attenta a tutto e tutti, in particolare ai 27.000 detenuti stranieri in Italia (giustamente e umanamente) ridotti così anche dai media e stampa italina che nulla fa per loro.
Sono importanti le foreste, i cani e gli animali in genere, ogni qualcosa assurda di cui si può parlare e per i quali magari nasconi associazioni che accedono a fondi vari dello Stato,
E POI PER I CITTADINI NULLA DI NULLA.
Che dire andiamo avanti nella speranza che qualcosa cambia, Giovanni Falcone

Nessun commento: