12 maggio 2010

E' FINITA

Oggi il Giudice ha firmato l'ordinanza restituzione del passaporto così tra qualche giorno, con la fine delle ultime scartofie, ANgelo farà rientro a casa.
Voglio ringraziare tutti quanti mi siete stati vicini e aiutato ad andare avanti, mi avete dato la carica nei momenti difficili, che dire, per adesso grazie da parte mia e della mia famiglia.
Giovanni Falcone

17 commenti:

Anonimo ha detto...

CHE BELLO GIOVANNI SONO FELICE X VOI.....HO ATTESO TANTO QUESTA NOTIZIA E FINALMENTE E' ARRIVATA....ORA RIMANGO IN ATTESA DI SAPERE QUANDO ANGELO RIENTRERA' IN ITALIA, MA ORMAI CREDO SARA' QUESTIONE DI GIORNI......CONGRATULAZIONI GIOVANNI HAI PORTATO AVANTI DA SOLO UNA BATTAGLIA GRANDISSIMA E DURISSIMA, MA HAI PORTATO A CASA UN GRAN RISULTATO.....SPERO CHE QUANTO PRIMA TU CI DICA CHE ANGELO E' FINALMENTE IN ITALIA. NEL FRATTEMPO TI ABBRACCIO A PRESTO MARIA P

Anonimo ha detto...

almeno adesso che è finita devi una parola anche per un'altro dei 3000 dimenticati che è stato molto vicino con Angelo in questi anni. che fine ha fatto il suo compagno di sventura.
non dire che non ne puoi parlare per via della famiglia perchè se questa è una bella notizia la deve essere anche per Simone.

Giovanni Falcone ha detto...

Caro anonimo , e sempre anonimi, perchè voi siete destinati a vivere nell'anonimato, vedi a volte ci sono delle cose che vanno fatte come vanno fatte, senza se e senza ma, tanto per tranquillizzare la tua coscenza di anonimo, uomo delle tenebre, ieri ho avuto una lunga conversazione con Simone. Comunque chiedi spiegazioni alla sua famiglia. Io parlo e discuto con tutti, possibilmente guardando negli occhi o almeno chattando sapendo con chi. Troppo facile scrivere stando nascosti e poi prima di giudicare, guarda la trave nei tuoi occhi e poi la pagliuzza negli occhi altrui....
Giovanni Falcone
P.S. penso tu sia uno degli amici del gruppo, chiedetevi anche del perchè del vostro silenzio....

Anonimo ha detto...

Finalmente.....
un abbraccio
emanuela

Nicola Pichierri ha detto...

Caro Nino,
auguri ad Angelo, a te ed a tutta la tua famiglia per la felice soluzione della vicenda che è giunta, purtroppo, in un lasso di tempo, a nostro modestissimo avviso, non equilibrato (sicuramente non per colpa tua). Tuttavia, la tua tenacia, motivata da semplice e genuino amore paterno, ha senza dubbio prevalso su tutto il resto.
Nicola e Lucia

Anonimo ha detto...

carissimo Non permetere che nessuno ti opachi anche minimamente questi momenti . Tu gli chiami anonimi io userei una parolina meno educata!
chi ha voluto conoscerti e seguire sa benissimo che ti sei sempre prodigato per TUTTI.
un abbraccio fortissimo con tutto mio rispetto e afecto.
violet

Anonimo ha detto...

CIAO gIOVANNI, CHIEDO SCUSA SE NON MI SONO FIRMATO E SONO RIMASTO ANONIMO SENZZA VOLERLO.
TI HO CHIESTO DI SIMONEPERCHE' MI SEMBRA GIUSTO SAPERE ANCHE DII LUI, NONOSTANTE LA SUA FAMILIA. NON SO CHE COSA CI SIA SOTTO E NONMI INTERESSA NEANCHE UN PO. FATTI SUOI MA IN CARCERE CERA LUI CON ANGELO E CHISEENEFRGA DEL LA SUA FAMIGLIA.
CIAO, UN ABBRACCIOFRANCO

stefania ha detto...

mi unisco anche io alla tua felicita' che sai e' anche la mia....non vedo l'ora di conoscerlo personalmente...e' arrivato il sereno anche per te..un bacio stefania

Giovanni Falcone ha detto...

Ok Franco, Simone è lì anche lui insieme ad Angelo per la questione giuridica e procedurale, anche se sono mesi che lui ha scelto un'altra strada e un'altro luogo dove stare, ma sono insieme, loro non hanno problemi per fortuna. Con Simone ho parlato ieri, una lunga e bella conversazione, e spero che, al rientro se vorrà, come ha detto, venga da me giù, ne sono contento. I problemi con le famiglie poi sono cose che non mi hanno mai toccato, ognuno farà i conti con la propria coscenza e cultura. Ti abbraccio Franco, ciao non preoccuparti per il resto..
Giovanni Falcone

Anonimo ha detto...

Sono tanto contenta per Angelo e tutta la sua famiglia.
Spero che il rientro avvenga il prima possibile.
Un grande abbraccio
Romina

Anonimo ha detto...

gradioso Giovanni,
penso che era la notizia che tutti ci aspettavamo...adesso aspettiamo di vedere delle sue parole sul blog..
ciao giovanni abbraccia angelo.
Alberto Ciceri

Giovanni Falcone ha detto...

Caro alberto, grazie, vai sul blog e leggi "il lamento di un senatore in carcere" e siamo all'inizio, comunque grazie per quello che fate per gli italiani all'estero--
Giovanni Falcone

Anonimo ha detto...

che bello, finalmente, sono contentissima di aver letto questo bella notizia...un abbraccio a lei,Giovanni, e a famiglia siete stati GRANDI a tenere duro, ma finalmente manca poco è tutto è finito, non vedo l'ora di rivedere Angelo ed abbracciarlo!!
Alessia L.

Anonimo ha detto...

CASO FALCONE, ZAMPARUTTI E GIOVANNI FALCONE: ANGELO È RIENTRATO IN ITALIA

16 maggio 2010
Elisabetta Zamparutti, deputata radicale, ed il padre di Angelo, Giovanni Falcone rendono noto che Angelo Falcone è rientrato in Italia con un volo atterrato a Malpensa alle 16.40.

La deputata, che ha seguito la vicenda anche accompagnando un anno fa il padre in visita al figlio nel carcere indiano, e Giovanni Falcone hanno dichiarato:
"Con l'arrivo di Angelo è terminata un'odissea che lo ha visto protagonista suo malgrado di un'ingiusta condanna per droga e di un'altrettanto ingiusta detenzione durata ben tre anni nelle carceri indiane. Ringraziamo in primis il Ministro degli Esteri Frattini per l'interessamento alla vicenda e la nostra ambasciata a Dheli per l'impegno profuso. Quella di Angelo è una storia che spiega l'assoluta necessità di porre al centro della politica il rispetto dei diritti umani a partire da chi si trova in condizioni di detenzione. Il nostro paese non dimentichi ora questa vicenda emblematica ma sappia valorizzarla anche per trovare la forza per tutelare tutti i nostri connazionali detenuti all'estero."

Nicola Ripoli e Famiglia ha detto...

Auguri Giovanni per il rientro tanto atteso di Angelo...Felici x la notizia , ma aspettiamo un vostro ritorno a Rotondella !!!

Giovanni Falcone ha detto...

ALLORA VOLEVO RAGGUAGLIARVI BREVEMENTE ANCHE SU SIMONE, COSI' COME CHIESTO, LUI NON è RIENTRATO PER ADESSO, HA SCELTO DI RIMANERE ANCORA QUALCHE GIORNO, SONO DECISIONE PERSONALI. OLTRETUTTO DA QUANDO SONO USCITI AVEVANO PRESE STRADE DIVERSE, SCELTE PERSONALI, LA LORO AMICIZIA NON E' INTACCATA, SOLO SCELTE PERSONALI RIPETO, CHE VANNO RISPETTATE. GRAZIE A TUTTI COMUNQUE PER LA VICINANZA.
Giovanni Falcone

peppe ha detto...

Sig. Giovanni sono contentissimo che Angelo sia stato liberato ed è rientrato in Italia. Ho sempre creduto nell'innocenza di suo figlio, purtroppo l'india, come altri paesi dove la corruzione è molto elevata e la democrazia è ancora lontana dai paesi occidentali, può succedere anche questo, ed è una cosa tremenda per chi viene coinvolto in queste ingiustizie. Volevo chiederle come ha ritrovato suo figlio Angelo, sicuramente provato dopo questi tre anni dove non si vedeva nessuna possibile uscita. Anzi dovremmo tutti elogiarlo perchè è stato molto forte e non si è lasciato demoralizzare dal contesto che lo circondava.
Angelo sei stato davvero coraggioso, sfido qualunque ragazzo della nostra età a superare quello che hai dovuto affrontare in prima persona.
Una nota polemica rivolta a coloro i quali hanno partecipato alla discussione sul suo blog in manier superficiale e a dir poco offensiva. Si ricorda quel finto giornalista che vive o viveva in India che dubitava dell'integrità morale di Angelo, dicendo che gli italiani vanno in India a delinquere? Ha ricevuto le sue scuse? Saluti
Giuseppe Chietera