31 marzo 2010

PRESENTATO RICORSO DA PARTE DELL'ACCUSA

Purtroppo ci sono brutte notizie, oggi pomeriggio sono stato contatto dal Ministero degli Esteri e mi veniva comunicato che era stato presenteta ricorso da parte dell'accusa, abbondantemente oltre i 90 gg. stabiliti. Così si ricomincia daccapo, senza sapere almeno per adesso gli esiti di tutto ciò.
NON POSSO CHE RINGRAZIARE IL MIO STATO PER L'ATTENZIONE MAI DEDICATA A NOI, POVERI E MISERI CITTADINI COMUNI, QUESTA E' LA VERA VERGOGNA.
Si fa presto a dire che seguono attentamente il caso, e i contatti sono continui, con chi? è una barzelletta ben conosciuta oramai da 3 anni.
GRAZIE STATO ITALIA PER LA BELLA PASQUA CHE CI FARETE PASSARE.
Grazie anche alla CHIESA per l'attenzione, le preghiere e l'aiuto cristiano mai datomi.
Giovanni Falcone

6 commenti:

Anonimo ha detto...

ho letto questo annuncio con immenso dolore...
emanuela

Anonimo ha detto...

mi spiace. a questo punto fa ancora piu' male.

Nicola Pichierri ha detto...

Caro Nino siamo costernati ma tu vai avanti, il coraggio e la tenacia non ti mancano. L'augurio è che tu possa presto riabbracciare Angelo.
Sinceramente dispiaciuti Nicola e Lucia

Nicola e Lucia Pichierri ha detto...

Caro Nino siamo costernati ma tu vai avanti, il coraggio e la tenacia non ti mancano. L'augurio è che tu possa presto riabbracciare Angelo.
Sinceramente dispiaciuti Nicola e Lucia

Anonimo ha detto...

Non ci sono parole per questa ennesima vergogna....se sono scaduti i termini per il ricorso perchè lo permettono?.....VERGOGNATEVI TUTTI, ho ragione quando affermo che non c'è politica che faccia l'interessa del cittadino, pensano solo ad arraffare e sistemare i loro parenti e amici.....e la chiesa dov'è che ci dice solo di pregare e sperare ma non ti da' un conforto reale e un aiuto concreto.....sono disgustata da tutto questo, speravo che Angelo arrivasse in italia per pasqua e invece leggo questa triste notizia.
Coraggio Giovanni lo so che è poco ma è l'unica cosa che posso dirti.
Che rabbia non poterti augurare BUONA PASQUA.
Con affetto maria p

Pino Battafarano ha detto...

Coraggio Giovanni questo è l'ultimo ostacolo da superare....ce la faremo.Un abbraccio da me e famiglia