14 dicembre 2009

TRASMISSIONE ODIERNA

Avete visto e udito, la tristezza nel racconto di Mauro, uguale in tutto e per tutto a quello che è stato per me, Katia e non so, ma penso pochissimi, poi la testimonianza Del Console, ebbene, andate a ripassare le nostre precedenti trasmissioni, ascoltate le risposte, copie perfette, lo stesso copione, parole, punti, virgole, anche gli stacchi delle frasi....... A VOI IL RESTO...
Coraggio Mauro, benvenuto in questo girone Dantesco, sono stato il tuo Caronte, andiamo avanti, speriamo che altri tirino fuori la testa da sotto sabbia..........................................
Giovanni Falcone

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Sono molto felice per l'assoluzione di Angelo,non c'è stato un momento in cui ho creduto fosse colpevole,purtroppo come spesso succede ai buoni ha subito a causa della sua ingenuità da bravo ragazzo.Ma sono anche convinta che ogni cosa,anche la più brutta,possa portare del bene se "sfruttata" nel modo giusto.Buon rientro in Italia!con affetto, da Paola e famiglia.

anareis ha detto...

Estou fazendo uma Campanha de Natal para crianças necessitadas da minha comunidade carente,são crianças que não tem nada no Natal,as doações serão destinadas a compra de cestas básicas-roupas-calçados e brinquedos. Se cada um de nós doar-mos um pouquinho DEUS multiplicará em muitas crianças felizes. Se voce quiser ajudar é fácil,basta depositar qualquer quantia no Banco do Brasil agencia 3082-1 conta 9.799-3 Voce verá como doar faz bem a Alma,obrigado. meu email asilvareis10@gmail.com

Anonimo ha detto...

Il sorriso di Angelo riempie davvero il cuore di gioia.
L'esito di questa storia è di buon auspicio anche per "gli altri", sono convinta che la breccia che si è aperta costituisce un nuovo motivo di speranza.
Ancora gli auguri più affettuosi ad Angelo e Simone e in bocca al lupo a Mauro per la sua battaglia.
Un saluto
Paola