5 dicembre 2009

LIBERTA'

DI POCO FA', ANGELO E' FUORI.
Giovanni Falcone

16 commenti:

Anonimo ha detto...

E Simone?
Anche lui è uno dei 3000 dimenticati!

o no?....
Andrea

Anonimo ha detto...

STENTO A CREDERCI!
TANTI AUGURI E CORDIALISSIMI SALUTI!
Carlo Infante

Giovanni Falcone ha detto...

E Simone è dei 3000, è fuori, mi pare, bisognerrebbe chiedere alla famiglia.... aspetto una telefonata, ma Simone dovrebbe rendersi indipendente......

Anonimo ha detto...

Sono felicissima per la notizia.
Spero di riabbracciare presto Angelo.
:)
Martina.

Anonimo ha detto...

Simone...è'fuori, mi pare...
che vuol dire?
non è con Angelo?

Andrea

Anonimo ha detto...

Ciao Giovanni, seguo da sempre questa triste vicenda e speravo che la parola LIBERTA' fosse stata scritta per entrambi ma ho appena letto la tua risposta al post di Andrea e la felicità si è dileguata.
Leggere che "Simone è fuori, mi pare", mi lascia molto perplessa. Pensavo si potesse parlare comunque al plurale: ANGELO E SIMONE SONO FUORI!!!


Ciao, Annalisa

Anonimo ha detto...

Seguendo il tuo blog ho notato che non hai mai parlato volentieri di Simone, che comunque ha condiviso con Angelo le tristezze e le sofferenze degli ultimi 1000 giorni.
Mi sono sempre chiesta il perchè di questo tuo distacco.
Anche lui è uno dei 3000 dimenticati!
Non iniziare a dimenticarlo dicendo che dovrebbe rendersi indipendente.

Silvana,
Montecatini

Anonimo ha detto...

che simone è uno dei 3000 dimenticati questo è vero, però forse simone non ha avuto qualcuno che ha lottato per lui come giovanni ha fatto per suo figlio...

Anonimo ha detto...

che grande notizia! finalmente giustizia è fatta! Angelo è libero...un saluto da un ragazzo che segue questa vicenda da molto tempo.
Un bacio ad Angelo!

Anonimo ha detto...

QUESTA NOTIZIA MI HA RIEMPITO IL CUORE DI GIOIA... SONO TANTO CONTENTA PER LEI E SUO FIGLIO ANGELO!
Spero che il rientro si possa avere in tempi brevi!

un abbraccio
Romina

Giovanni Falcone ha detto...

Allora, Andrea, Silvava e tutti, oggi è un giorno particolare, e son o contento nella misura in cui posso esserlo, perchè i problemi ci sono ancora, e tocca andare avanti e trovare le soluzioni, che sono comunque per tutti, anche gli indiani arrestati con loro, anche se poi altri fanno proclami sui giornali diversi da quella che è la realtà e verità, andate sulla "LIBERTA'" di oggi. 3 articoli in 3 anni tutti contri. Comunque ognuno la pensi come vuole (e non mi riferisco a Voi), tanto chi mi conosce e sa quanto sto facendo capisce. Simone per me è come Angelo, Kassim, Carlo e tutti, chi ancora non è convinto mi telefoni e ne parliamo a voce.

Anonimo ha detto...

CIAO GIOVANNI HO SPERATO TANTO DI POTER LEGGERE QUESTA BELLA NOTIZIA CHE STASERA LEGGENDOLA NON MI SEMBRAVA VERA......PRIMA MI E' VENUTA LA PELLE D'OCA....POI HO RILETTO LA NOTIZIA X AVERE CONFERMA. SONO FELICE PER TUTTI VOI, CONGRATULAZIONE GIOVANNI HAI RACCOLTO I FRUTTI DI TUTTO IL TUO IMPEGNO, SOFFERENZA E LACRIME...APPENA ANGELO TORNERA' A CASA VI SEMBRERA UN BRUTTO SOGNO DA DIMENTICARE.......TIENICI INFORMATI, UN BACIO MARIA P

Anonimo ha detto...

Che sia libero Angelo va bene ma devi, per obbligo morale rispetto a quanto hai affermato da sempre su questo blog, parlare e dare informazioni anche di Simone, compagno di disavventura di tuo figlio. Altrimenti diventi anche tu uno di quelli che hai sempre ggiustamente condannato finora. Sembrano quasi due storie diverse, due verità, una la tua e l'altra che non conosciamo.
Spero non sia così.

Roberto

Giovanni Falcone ha detto...

Io confermo, ne ho sempre parlato anche se nei modi che potevo, Voi non conoscete i fatti, la sua famiglia ha redarguito e diffidato anche il giornale che ha pubblicato l'articolo che metto nei post, perciò non è semplice come pensate, telefonate al giornale o chiamate me a casa e vi spiegherò tutto, stamani ho parlato con Angelo e c'era anche Simone, tutto ok, stavano mangiando, Vi salutano tutti. La mia battaglia va avnti, non è ancora finita. Aspetto Vostre chiamate 3384005065.
Giovanni

Anonimo ha detto...

Sono felicissima per l'assoluzione di Angelo e Simone!!!!!!!!!!!!!!
Aspettavo con trepidazione questa notizia, ma non immaginavo sarebbe arrivata così all'improvviso!
Evitiamo, in questo momento di gioia, sterili polemiche.....
Giovanni si è sempre battuto per tutti gli italiani dimenticati nelle carceri di tutto il mondo!
Ha sempre riservato parole d'affetto anche per Simone.
Ricordo quando, all'inizio dell'assurda vicenda, disse che l'amicizia tra Angelo e Simone si stava fortificando anche grazie a questa brutta avventura in cui erano incappati insieme.
Io dico solo che l'unione fa la forza, e purtroppo Giovanni si è ritrovato da solo a portare avanti questa battaglia! Se solo avesse avuto qualcuno in più vicino a lottare insieme a lui, forse il cammino sarebbe stato meno impervio.
Giovanni sei un grande!!
Sono contenta di averti conosciuto! Mi hai trasmesso una ricchezza umana enorme!
Un abbraccio,
GIUSY

Anonimo ha detto...

Chissà quale sarà la VERA VERITA'!!!