14 ottobre 2009

SOLIDARIETA'

Questa mattina avevo lanciato un appello su Facebbok, avevo bisogno di qualcuno che parli inglese per poter telefonare al carcere in India, ieri il Direttore era daccordo a riconcedermi la telefonata annullata il 10 corrente con Angelo, dovevo chiamare questa mattina, ebbene quando ho chiamato c'è stato un netto rifiuto della guardia che mi ha risposto. A nulla è servito dire che il Direttore mi aveva assicurato di chiamare oggi. Ecco, questi sono i problemi, questo anche semplice, che ci affliggono, pensate a tutto il resto, ho richiamato l'Ambasciata a Delhi per portarLi a conoscenza del fatto, aspetto una risposta, speriamo positiva.
Come si può non poter parlare con il proprio figlio almeno ogni 15 giorni come concesso adesso a distanza di 1 anno di mancanza comunicazioni?
Come è possibile che i politici e il Parlamento tutto Italiano tanto fanno per gli stranieri in Italia e per i propri, 4 gatti, cittadini Italiani NULLA FANNO? com'è possibile che la stampa tutta, Italiana tanto si occupa degli stranieri in Italia e per Noi neanche una goccia di inchiostro o un Kb di file? questa è l'Italia delle assurdità, questa è l'Italia che ci meritiamo, questi sono le Istituzioni e i Politici che ci meritiamo, questo è tutto quello che ci spetta, popolo di pecoroni silenti, neanche belanti, massa adatta solo al macello.
Questo è quello che voglio combattere e gridare fino alla fine dei miei giorni, anche senza di Voi, continuo a gridare che mi servono commenti per far leggere ai potenti che mi seguono che ci siete, NULLA, stamani ho chiesto aiuto per l'inglese, NULLA, solo uno ha risposto, Riccardo Vitale, da Padova, grazie Riccardo, che il Signore ti benedica, quel Signore che ho messo fuori
alla porta, grazie al comportamento delinquenziale delle autorità ecclesiale della mia diocesi, comportamento da Mafiosi, degno solo dei migliori sacerdoti adepti di Kaifa, scribi e farisei dediti solo ai loro sporchi interessi, mani intrisi di sangue di poveri innocenti, vanno in TV a parlare di miracoli, perchè non parlano del peccato più grande da loro commesso, l'aver perduto una pecora del greggio affidata loro da Cristo? Immondi. Giovanni Falcone

5 commenti:

Anonimo ha detto...

oramai ti leggo da tanto tempo e in effetti ho commentato poco, quasi nulla. Mi sento talmente piccolo paragonato al tuo dolore enorme che mi mancano le parole.
Ma se ogni commento puo' esserti d'aiuto, allora mi impegno a commentare regolarmente; anche se il piu' delle volte saranno le solite frasi d'incoraggiamento che sanno un po' di banale; ma se un commento potra' aiutarti, sul mio puoi contare.
alberto

Anonimo ha detto...

CIAO GIOVANNI ASSIDUAMENTE LEGGO I TUOI POST NELLA SPERANZA DI TROVARE QUALCOSA DI NUOVO,UN TASSELLO DI SPERANZA X TUTTI VOI, UNA LIETA NOTIZIA X GIOIRE CON VOI, MA COME AL SOLITO NIENTE, LEGGO IL TUO SGOMENTO, IL FAR NIENTE DELLE ISTITUZIONI, CHE UN GIORNO SEMBRA TI ASCOLTINO E CHE TI VOGLIONO DARE UNA MANO, E IL GIORNO DOPO IL NIENTE ASSOLUTO, IL BARATRO, IO HO GIA' ESPRESSO IL MIO PENSIERO SUL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA NAPOLITANO, E CREDO SIA STATA CHIARA LA MIA MANCANZA DI FIDUCIA NEI SUOI CONFRONTI, MA SPERO ALTRESI' CHE LUI MI FACCIA CAMBIARE IDEA, CHE SIA DI SOSTEGNO AI SUOI CITTADINI E A TE GIOVANNI DATO CHE TE L'HA PROMESSO PERSONALMENTE A MATERA. SPERO CHE TU SIA RIUSCITO NEL FRATTEMPO A PARLARE CON ANGELO, TI ABBRACCIO GIOVANNI NELLA SPERANZA CHE IL TUO PROSSIMO POST CI DIA BUONE NOTIZIE. MARIA P

vogliadidare ha detto...

caro amico giovanni ti ringrazio tanto per la benedizione...ti conosco poco ma mostri grande dolcezza anche verso chi conosci, appunto, poco e perciò spero che Dio ti ascolti..anche se sono poco religioso...un abbraccio

Giovanni Falcone ha detto...

Purtroppo degli esseri immondi mi hanno spinto ad abbandonare la Fede, con il loro fare, la loro prepotenza e arroganza ma sopratutto con il loro fare da mafiosi, come disse Gesù alla folla e Discepoli:
Mt 23,2-3-13-14-27-36
Gli Scribi e i Farisei siedono sulla cattedra di Mosè. Fate dunque e osservate tutte le cose che vi diranno, ma non fate secondo le loro opere.... guai a voi Scribi e Farisei ipocriti, perchè serrate il regno dei cieli davanti alla gente, poichè non vi entrate voi, nè lasciate entrare quelli che cercano di entrare......divorate le case delle vedove e fate preghiere per mettervi in mostra.... perchè siete simili a sepolcri imbiancati, belli fuori ma denntro sono pieni di d'ossa dei morti e di ogni immondizia. Così anche voi , di fuori sembrate giusti alla gente, ma dentro siete pieni d'ipocrisia e d'iniquità.... in verità vi dico che tutto questo ricadrà su questa generazione.
Spero che ardentemente che costoro leggano i miei post o che qualche loro adepto li informi costantemente, loro che credono di essere i soli a conoscere la parola di Cristo, ma che si guardano bene di praticarla.
Purtroppo non ho potuto parlare con Angelo mi è stato impedito. Giovanni Falcone

Luciano Ardoino ha detto...

Non capisco perchè tu non mi abbia contattato per chiamare l'India come altre volte.
Giovanni, mi auguro che tu non possa pensare di darmi del fastidio se hai bisogno di aiuto.
Ciao