10 settembre 2009

TRASMISSIONE televisiva del 9 sett. 2009 su TRMTV di Matera

http://www.trmtv.it/cucu/2009/09/il-caso-di-angelo-falcone-detenuto-in-india/
Di seguito il bellissimo commento di khadija:
un cucumento per
“Il caso di Angelo Falcone detenuto in India”
il 9 settembre, 2009 alle 15:48 khadija ebbe a dire:
GRAZIE! a voi e a Giovanni che lotta come un leone,grazie!i nostri cari soffrono, e noi con loro e le difficoltà di una famiglia in simili condizioni sono grandi, sconosciute e misconosciute
e la pena non è compresa se non dalle parole dei protagonisti e Giovanni vive questa pena e sa comunicarla
grazie a chi ha reso possibile il prossimo viaggio in India
buon viaggio alla mamma di Angelo, a Denise e Giovanni, un caro saluto khadija

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Buongiorno Sig. Giovanni,
mi fa molto piacere sapere che ha avuto modo di dare voce ad Angelo, Simone e agli "altri" anche attraverso trasmissioni TV.
Le rinnovo tutta la mia stima e solidarietà per una battaglia così importante, una speranza per tante persone che stanno vivendo autentici drammi, consumati fra l'indifferenza e il silenzio della società civile.
Grazie
un saluto
Paola

Giovanni Falcone ha detto...

Grazie Paola, queste parole mi danno la carica e mi spingono ad andare avanti, io lo sai mi batto non solo per Angelo ma per tutti quelli nelle sue condizioni. bisogna fare qualcosa far crollare questo muro di omertà, indifferenza e silenzio delle Autorità preposte. Sarà anche l'ultima cosa che farò, ma la farò, l'ho giurato. Il mio lavoro era far rispettare le Leggi e questo vogliuo continuare. Spero che lo capiscano gli altri familiari, il silenzio non paga, sono stanco di piangere e sentire piangere al telefono i pochissimi familiari con cui ho contatti.
Ma per questo ho bisogno che la gente ci sostenga nella battaglia, grazie ancora. Giovanni Falcone