25 agosto 2009

TELEFONATA CON ANGELO " LA PRIMA DALL'OTTOBRE 2008 "

Finalmente oggi per la prima volta dal mese di ottobre del 2008 abbiamo potuto parlare con Angelo. Per questo devo dire grazie all'intervento promesso e mantenuto del Ministro Frattini con il suo collega Indiano (che voglio altresì ringraziare) nel corso del G8 di Trieste del mese scorso.
Tutto bene, l'abbiamo sentito bene, saluta tutti e, chiaro, non vede l'ora di poter rientrare.
Purtroppo invece non posso dire la stessa cosa di Stefania, ho sentito anche Lei stamani e la situazione mi diceva è drammatica, i cari signori dell'Ambasciata Le fanno ogni tipo di problema, Le trovano cavilli a non finire, anche quelli non di loro spettanza, ma delle Autorità Filippine, come dire, si fanno interpreti del fare degli altri, capaci a fare processi all'intenzione altrui nel futuro: " e se un domani poi salta fuori, bla bla bla bla..........? " quando quelle Autorità Le hanno già rilasciato i permessi necessari a poter venire in Italia insieme al bambino.
La logica sarebbe che allo stato farebbero rientrare la loro cittadina in patria e così risolvere un problema e invece no.
Inutile, bisogna sempre assecondarli per non incorrere in queste cose, VERGOGNOSO.
Giovanni Falcone

1 commento:

Anonimo ha detto...

Sono contento per te ed Angelo. Mi dispiace per Stefania. Leggi il commento che ho postato sulla nota che hai dedicato a Lei. Ciao!!!

Armando Bronzi