19 agosto 2009

5° GIORNO DI SCIOPERO DI STEFANIA DALLE FILIPPINE

.........................OMISSIS.........Per quanto riguarda me, sono al settimo giorno di digiuno, questo perche' non vedo vie di uscita e sto perdendo le speranze circa il fatto che enric potra' rimanere con me. Non posso essere sempre una prigioniera in questo paese, non posso ogni volta che devo muovermi lasciare il piccolo enric da solo, credimi e' straziante. E so che il 21 ottobre quando il mio visto scadra nuovamente e dovro' andarmene , saro costretta a separarmi da enric. ed io allora non potro piu vivere. scusa, gli errrori ma sono un po confusa dalla debolezza. comunque sono contenta per te.......
questo è una parte dell'e-mail avuta da Stefania dalle Filippine, la potete leggere integralmente al mio articolo "viaggio in India" del 18 corrente.
E' drammatico e assurdo il comportamento dell'Ambasciata e Consolato di Manila che stanno osteggiando in tutti modi Stefania.
Riescono a trovare intoppi e problemi in ogni cosa che fa, Stefania ha l'autorizzazione a poter venire in Italia con Enrik dalle Autorità Filippine e costoro non Le danno il visto asserendo che "sicuramente non farebbero rientro nelle Filippine" questi signori con la sfera magica vedono nel futuro, nel lavoro istituzionale che fanno??!! pongono formule dibutative e considerazioni personali che assolutamente non li competono e non sono previste dal protocollo.
Stefania da sola è arrivata ad avere contatti con le Autorità Filippine ai più alti livelli,
AIUTIAMO LEI E ENRIK AD AVERE UNA VITA FELICE INSIEME
facciamo in modo che Enrik non debba ritornare a vivere in strada, quella strada da cui Stefania l'ha portato via, a subire abusi e soprusi. Studiamo insieme il modo per aiutarLa.
STEFANIA SIAMO CON TE - CORAGGIO -
Giovanni Falcone

Nessun commento: