22 luglio 2009

Lettera del Ministro FRATTINI del 17.7.2009


Grazie Ministro, di cuore, dai detenuti, da tutte le famiglie e dal mondo di Facebook. Falcone Giovanni

3 commenti:

Anonimo ha detto...

che presa per il culo.
non so neanche dove trovino il coraggio per scrivere cose del genere.
"un passo e' stato compiuto... etc etc"
e intanto non cambia niente.
la prossima volta che devo pagare le tasse,non le pago ma gli scrivo che sto compiendo dei passi atti a regolarizzare la mia posizione.....
vediamo quanto ci mettono a mandarmi la finanza a casa..
che vomito.

Katia Anedda ha detto...

caro amico, cambiano, i nomi, al posto di Angelo scrivono Carlo, cambiano i paesi, al posto di India ci sara' Stati Uniti, ma mi sembra che siano lettere modello, spero che questa nostra brutta esperienza possa essere ultile a qualcuno, spero che la gente cominci davvero ad arrabbiarsi e scandalizzarsi perche' tutto questo e' inaccettabile

Anonimo ha detto...

sinceramente non è tanto incoraggiante questa lettera del ministro Frattini.....ci sono voluti due anni per questo passo....quanti ne devono passare sig Ministro prima di vedere qualcosa di concreto?