22 luglio 2009

IL QUOTIDIANO 22.7.2009


4 commenti:

stefania fedele ha detto...

LA PELLE D'OCA NON MI PASSA...LE LACRIME SCENDONO COME FOSSE NEVE DISCIOLTA DAL
GELO PER QUELLO CHE QUESTA CANZONE HA LASCIATO DENTRO ME.
.E PENSO.....
.VORREI UN GIORNO MIO FIGLIO FOSSE FIERO DI ME COME LO E' IL TUO NEI TUOI CONFRONTI
E PENSO.......
LA PENA E LA SOFFERENZA NEL TUO CUORE CHE TI STRUGGE E NON TI ABBANDONA MAI
E PENSO.....
ALLA VERGOGNA CHE PROVO PER QUELLE PERSONE CHE PASSANDOTI DAVANTI ABBASSANO GLI OCCHI PERCHE' INCAPACI,...INERMI....VERMI
E PENSO......
SIAMO ANIMALI CHE FIUTANO ARIA IN CERCA DI AMORE,...E A TE LO HANNO TOLTO,...NEGATO...RUBATO
E PENSO....
QUANTI DOVREBBERO RINGRAZIARTI,...QUANTI NON HANNO IL CORAGGIO DI FARLO
E PENSO.....
QUANTO AVETE PERSO TU ED IL TUO PICCOLO...CHI VI RESTITUIRA' IL MALTOLTO
E PENSO......
SONO FIERA DI TE ....COME TUTTI DOVREBBERLO ESSERE
E PENSO......
E PREGO....
E SPERO.....
FATE QUALCOSA,...MA FATE DAVVERO

stefania fedele ha detto...

SAI CHE PENSO GIOVANNI???? CHE SIAMO ARRIVATI COSI' IN ALTO PUR ESSENDO COSI' IN BASSO E CHI INVECE E' IN ALTO,..NON RIESCE AD ARRIVARE COSI IN BASSO.....ANCORA UNA VOLTA GRIDO VERGOGNA!!!!!!

vinc ha detto...

Ciao Giovanni,

per caricare la tua pagina del blog ci si mette troppo tempo.
Dovresti mettere qualche articolo in seconda.
Ciao Stefania.

Chiara ha detto...

Dover pagare le conseguenze concrete e morali della mancanza di uno stato che difende o almeno sostiene i propri cittadini è inaccettabile! Verrebbe voglia di uscire per strada e gridare la propria rabbia a squarciagola, perchè così anche chi "dorme sugli allori" si svegli...dobbiamo riappropriarci dei nostri diritti, almeno quelli che fanno di noi degli esseri umani.
Politici in cerca di potere e denaro si scordano spesso di avere a che fare con anime e non macchine.
Mi auguro che questa proposta di legge si trasformi in qualcosa di serio.
Le invio un abbraccio di profonda solidarietà.
Chiara