2 luglio 2009

Angelo, RIMPIANTI, dai suoi quaderni.



Caro Angelo, più leggo i tuoi scritti e più riesco a capire il tuo animo, le tue sensazioni, la tua umanità e quanto sei diventato uomo.

La mamma, Deny e Io siamo fieri di te!, sei eccezionale.

Giovanni Falcone

1 commento:

MattBeck ha detto...

Una bellissima, terribile poesia, Angelo è davvero speciale