9 giugno 2009

Sciopero di solidarietà di Silvia Orrico da Piacenza

Grazie Livia, speriamo che altri seguao il tuo esempio anche nello scrivere al Presidente Napolitano, primo o poi dovrà pur sbloccarsi quest'assurda situazione, nella speranza di salvare e riportare a casa Angelo ma anche i tanti Simone, Carlo,Kassim Britel, Erik, Ivano, Enrico Forti e tutti, dico tutti gli Italiani detenuti nel mondo, così come tante volte dichiarato da esponenti dei Governi nelle risposte alle varie Interrogazioni Parlamentari, ma in particolar modo come il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Marco Minniti che dichiarava: giuro che anche gli altri detenuti Italiani nel mondo avranno lo stesso trattamento della Baraldini dichiarazioni in tal sense anche da parte del Ministro della Giustizia Diliberti, ma in particolare dal Presidente del Consiglio Dalema.
Tutto questo dopo essere riusciti a riportare a casa la Baraldini detenuta in America (con aereo di Stato) per terrorismo, ma anche dopo aver pagato,il Ministero degli Esteri la cauzione di 48.000.000 di lire di allora.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Caro Giovanni pòuoi trovare un articolo su Angelo su www.diariosette.it.
Saluti Enzo Greco

Giovanni Falcone ha detto...

Ok Greco, già fatto e linkato, grazie ci sentiamo e speriamo che in tanti si decidano a rispondere ai miei appelli e così far sentire il nostro urlo di disperazione e rabbia alle Autorità competenti, Giovanni Falcone