5 maggio 2009

Lettera di Angelo a Un degno Pastore del Suo Gregge




Voglio renderVi pertecipi della lettera che Angelo ha inviato a un Sacerdote che gli aveva scritto più volte e che adesso ha voluto rispondere con un accenno a tutti gli altri amici che gli scrivono dandogli coraggio ad andare avanti e non mollare.
Ho omesso l'Indirizzo per non dar modo a chi non lo merita "Caifa" di leggere il nome del destinatario, degno Pastore del Gregge di Cristo che ben mette in atto il volere del Padre Nostro diffondendo la Sua Parola e il Sua volontà di assistere: "gli ammalati, i carcerati, i bisognosi......."
mentre altri attuano solo la volontà di "mammone". Falcone Giovanni

Nessun commento: