17 aprile 2009

LE ULTIME DA ANGELO

Devo comunicare a tutti voi amici che seguite la storia di Angelo che poco fa sono venuto a conoscenza da parte di un'amica dall'India, che Angelo chiede scusa a quanti lo hanno scritto e che purtroppo non ha potuto rispondere a tutti per il fatto di non avere abbastanza carta e buste da scrivere a tutti. Almeno però abbiamo la certezza che tante lettere gli sono state passate:
UN GRAZIE DI CUORE DA PARTE SUA E DELLA MIA FAMIGLIA PER QUANTO FATE.
VOGLIO ALTRESI' COMUNICARVI CHE FINALMENTE SI PARTE, LA PROSSIMA SETTIMANA.
Falcone Giovanni

1 commento:

Anonimo ha detto...

SIGNOR FALCONE, suo figlio non ha nulla di cui scusarsi, chi dovrebbe chiedere scusa,sono le istituzioni che nn fanno nulla per tutelare i propri concittadini, nemmeno nel garantire i diritti fondamentali della persona. è una vergogna che ho sempre denunciato dall'inizio di questa vicenda, che poi rappresenta quella di tanti altri che non hanno potuto far sentire la loro voce.
purtroppo so ke le parole nn risolvono i fatti, ma almeno è una preghiera in più che giungerà alle orecchie del Dio nostro, sperando che ascoltandole le esaudisca presto.
con enorme affetto

Speranza