20 aprile 2009

In Chiesa a Rotondella (MT), serata in Onore di S. Charbel









Ieri sera nella Chiesa Madre di Rotondella, mio paese nata e dove abito, ma anche il paese di Angelo, che tanto sta facendo per lui insieme a tutta la Basilicata, si è svolta una serata dedicata a San Charbel, "parole e musica" la vita e i miracoli del Santo Libanese, nelle canzoni di Antonio Labate. Serata bella e piena di emozioni, specie quando Antonio LABATE, nostro concittadino e cantautore, ha cantato la canzone da lui composta "San Charbel - Preghiera alla Madonna" con la quale immagina di chiedere a S. Charbel la grazia particolare per due nostri concittadini:
- uno ricoverato in sala rianimazione in ospedale a Bologna;
- Angelo detenuto in India.
Grazie anche al sindaco Vito Agresti che nel discorso di apertura ha avuto parole di ricordo e affetto per Angelo, grazie al signor Ambasaciatore del Libano signor Melhem Mistou, col quale mi sono intrattenuto e parlato della storia di Angelo e che ha promesso impegno alla causa e a padre Paul Azzi, postulatore generale O.L.M. e grazie a tutti coloro che hanno reso possibile anche questo evento dedicato in parte ad Angelo. Falcone Giovanni

Nessun commento: