16 aprile 2009

26 aprile compleanno di Angelo

Amici il 26 aprile ricorre il 29° compleanno di Angelo, il terzo che ricorre nelle carceri dell'India purtroppo, sembrava che tutto dovesse finire in breve ed invece questa è la triste realtà:
Grazie a quanti, Politici e non che potevano nulla hanno fatto.
Vi chiedo, a chi vuole, di inviare anche delle semplici cartoline di auguri all'indirizzo che trovate a fianco, per non farlo sentire solo e dimendicato e perchè no abbandonato ad una vita dietro le sbarre, come purtroppo animale negli zoo, anzi neanche, oramai solo noi, esseri umani siamo rimasti a tale crudeltà dato che nella quasi totalità degli zoo è vietato tenere segregati gli animali.
DA PARTE MIA, DELLA MAMMA, DI DENISE, NONNI, ZII, CUGINI TI AGURIAMO TANTI AUGURI, ANCHE SE CON IL CUORE GONFIO DI AMAREZZA E GLI PIENI DI LACRIME, TI VOGLIAMO TANTO BENE E STAI TRANQUILLO CHE FARO' DI TUTTO PER CONTINUARE NELLA BATTAGLIA DI PORTARTI A CASA, FOSSE L'ULTIMA COSA CHE FARO'. TANTISSIMI BACI
Falcone Giovanni

4 commenti:

Luciano Ardoino ha detto...

Mi unisco nell'augurio di buon compleanno ma maggiormente in quello che abbia presto fine questa storia bestiale.

Gloria - Leonardo ha detto...

Anch'io caro Giovanni, auguro con tutto il cuore tanti e tanti auguri ad Angelo con la promessa che domani senz'altro andrò a comprare un bel biglietto di compleanno da mandare ad Angelo con la speranza che altri facciano altrettanto perchè come dici tu, può far capire a tuo figlio che vicini a lui , non ci sono solo i suoi genitori ma molte altre persone che lo pensano e che pregano per lui. A proposito Giovanni, quando pensi di andare in India?
Mi raccomando ancora e come ti ho già detto per telefono non mollare mai sei l'unica speranza di vita per tuo figlio. Ti abbraccio.

Anonimo ha detto...

Anche da parte mia gli auguri più affettuosi, scriverò anch'io un biglietto.
Tanti auguri per "il viaggio".
Un saluto
Paola

franca corradini ha detto...

Porta un abbraccio da parte mia ad Angelo.
Vorrei tanto poter assistere al vostro incontro.
Vi penserò !
Franca