30 marzo 2009

VITO NITTI

Vito Nitti a una mamma che ho incontrato oggi e che aiuto da tempo, dialogando di una cosa mi ha detto che ieri dopo 1 mese e mezzo i suoi bambini hanno mangiato la carne!!!
Ragazzi, Vito si adopera tanto per aiutare chi soffre ed è nel bisogno, opera nelle Puglie, eventualmente se potete dargli una mano, gli ho chiesto le coordinate bancarie e i suoi contatti, appena mi autorizza li pubblico.
Come vedete c'è chi anche non indossando un abito talare fa tanto, all'incontrario di chi dovrebbe (perchè indossa) quell'abito e nulla fa. Ma prima o poi tutti saremo al cospetto di Nostro Signore e allora sicuramente saprà ripagarci per quello che abbiamo fatto.
Vedete, questa sera una mamma, che tra l'altro non conoscevo, mi ha contattato per darmi solidarietà per quanto sto soffrendo con la mia famiglia per la situazione di Angelo, aveva le lacrime, lacrime che quasi dopo ha fatto venire a me quando mi ha raccontato il suo calvario, delle sue sofferenze, ancora peggiore delle mie, ebbene ci accomuna la solitudine e l'indifferenza di chi, pur indossando quell'abito nulla fa, altro che pastori del gregge di Cristo, altro che Cirenei, altro tutto di tutto, ma verrà il giorno in cui Cristo verrà di nuovo a ripulire il Tempio, la Casa del Padre Suo, con la cacciata di tutti questi esseri immondi. Falcone Giovanni