10 marzo 2009

foto manifestazione




Sopra solo una parte della manifestazione, è un modo per rendere omaggio a chi è intervenuto delle Autorità, che ringrazio anche a nome della mia famiglia che a Bobbio (PC) ieri sera aspettava con ansia mie notizie.

Un grazie particolare all'Onorevole ZAMPARUTTI Elisabetta che ha coraggiosamente affrontata una giornata dura per poter essere presente, praticamente è partita nel pomeriggio ed è rientrata la notte stessa a Roma, brava, è come aver fatto un rally, con tutte le difficoltà che comunque ha superato egregiamente.
Un grazie anche a Radio Radicale e in particolare a Roberto che è venuto a registrare tutta la manifestazione e inviarla dopo a Roma per essere subito messa in rete.
Oggi poi per me è stata intensa, che dire speriamo che tutto vada a buon fine per tutti, tra l'altro mi è giunta anche la notizia di Kassim, 7° anniversario, triste ma penso anche a tutti gli altri nel mondo, mi piange il cuore solo al pensiero di quello che passano.
La rabbia maggiore è, sono sicuro, per tanti di loro potrebbero cambiare le cose con un niente e invece nulla succede.
Ma vado avanti con i miei contatti privati che ho vedremo. Giovanni Falcone

2 commenti:

Anonimo ha detto...

grazie a tutti...
papà sei grande, Angelo sarebbe fiero e orgoglioso di te!!anzi lo è da sempre..ma con questa brutta storia ancora di piu'..sa quanto stai facendo!!!
ancora un grazie a tutti.
denise e sylvie (sorella e mamma di Angelo)

Giovanni Falcone ha detto...

anche voi lo siete, anche voi, è solo che io ho più tempo, un bacio, sono grandi loro, gli amici, gli sconosciuti che ci sostengono giorno per giorno, loro sì, insieme riusciremo in qualcosa che nessuno ha mai fatto, in un mio articolo sul blog molto tempo fa ho scritto di aver letto su una gigantografia "NON IMPORTA L'IDEA L'IMPORTANTE E' CREDERCI FINO IN FONDO" e noi andremo fino in fondo, per Angelo, Kassim, Carlo, Erik, Juri, Simone, Giuseppe, Giovanni e tutti gli Italiani detenuti all'estero e dimenticati. Falcone Giovanni