4 gennaio 2009

BUON ANNO




Rieccomi, sono rientrato ieri sera, in giro alla ricerca sempre di qualcosa di nuovo che possa ritornare utile alla causa. In tal senso sono stato anche a Incisa Val D'arno presso la Comunità di Loppiano, dei "Focolarini". Bella esperienza, bella Comunità, ci si incontra con ragazzi di tutto il mondo ed è come se fosse una cosa sola, senza problemi, si perchè sono sempre più convinto che i problemi li creiamo noi, cosidetti adulti, colti, sapienti e con il dono del tutto "presuntuosi" i ragazzi tutti questi problemi non se li pongono e fanno bene, noi siamo come quello che gira con i sassolini in tasca che camminando ogni tanto ne lancia qualcuno per terra, per poi inciamparci, così poter imprecare contro chiunque. Così facendo abbiamo portato il mondo allo stato attuale, Diritti Umani? nulli, rispetto per gli altri? nessuno perchè diversi da noi, Religione? ognuno la sua ed è sempre meglio di quella altrui, chissà poi perchè ad iniziare da S.Francesco (sono stato a visitare anche il suo Monastero a Chiusi) a Madre Teresa, don Oresti Bensi e Chiara Ljubich, andavano daccordo con tutti, trovavano sempre un'intesa e facevano tutto con l'amore e la concordia.
Ed ecco la mia lingua che batte dove il dente duole, sono sempre in attesa di una parola di conforto da parte delle autorità Ecclessiale della mia Diocesi e della Chiesa in Genere, pensate che ad uno di costoro per le Feste ho inviato un SMS di auguri anche in assenza delle loro preghiere e interesse per me, risultato? nessuno, nessuna risposta e Gesù parlava di perdono e porgere l'altra guancia e tanto ancora, io consiglio sempre a costoro di ripassare il Vangelo che hanno dimenticato e fare un corso di Teologia per aggiornamento.
Nelle foto sopra la bella vetrata dietro l'altare del Santuario dedicata a "Maria Theotokos" a Loppiano, che rappresenta il cielo, al centro si intravvede il Sole, (nello specifico nell'altra foto scattata da dietro), il Tabernacolo, Dio un Grande Sole che ci illumini del suo amore.
E' questo l'augurio per il 2009 a tutti, tanto Amore Pace e Serenità, illuminati da Dio Padre.
Giovanni Falcone

1 commento:

Anonimo ha detto...

sono emanuela, sempre più affranta dal fatto che nessun uomo di chiesa della sua città, le abbia dato conforto e speranza...eppure esistono tante persone, tanti preti, che saprebbero e potrebbero darle tutto quello che lei cerca nella fede...
ma non disperi mai...Iddio è misericordioso e ascolterà la sua\nostra preghiera....L'ha detto Padre Pio..di non disperarsi mai...
con affetto
emanuela