4 dicembre 2008

Pensieri disumani

Più guardo i servizi televisivi dei TG nazionali e più mi convinco che forse io sbaglio. Sbaglio a voler sempre identificare Angelo e i 3000 "desaparecidos" come esseri umani detenuti nelle carceri del mondo e a nulla vale voler coninuare a rappresentare e portare a conoscenza dei problemi reali che sopportano giorno per giorno loro ma anche noi familiari a casa in Italia. Problemi che vi assicuro rivestono carattere drammatico perchè il più delle volte non si sa come superare non per nostra volontà, esempio? io personalmente sono mesi che non riesco a comuinicare con Angelo, specie adesso nella fase iniziale dell'appello.
Violazione gravissima che dovrebbe vedere interessate in prima linea le nostre Autorità ai più alti livelli in primis ma anche le Autorità della U.E. e dell'O.N.U. visto che proprio in questi giorni si festeggia in pompa magna il 60° della firma della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani.
Io non so proprio cosa c'è da festeggiare dato che oltre ai 3000 sono tante le situazioni di violazioni dei Diritti Umani nel mondo, potrebbero e dovrebbero solo fare giorni e notti di veglie di preghiere in ricordo di quanti soffrono nel mondo ad opera e per colpa di altri cosidetti esseri umani. Drammatica è la situazione nello Zimbabwe dove migliaie e migliaie di uomini, donne e bambini stanno morendo. Tutti i milioni che si spendono per i festeggiamenti potrebbero essere usati benissimo per queste emergenze. I milioni che i Funzionari ONU rubano con le missioni fittizie che fanno all'estero potrebbero essere utilizzati per queste emergenze, le missioni o meglio le gite di piacere che i Funzionari effettuano nel mondo potrebbero essere usate per visitare i detenuti nelle varie carceri del mondo, o andare a visitare i villaggi dove imperversa il colera, ADS,la fame e tutto quello di più raccapricciante esista, mandare in quei posti tutti i preti effettivi alle parrocchie in Italia comodi e spaparanzati a squazzare nel benessere e lusso, mandarli dicevo a fare gli esercizi Spirituali in quei luoghi di morte e disperazione per incontrare prima Cristo e poi loro stessi così da poter chiedere perdono per quanto fin qui fatto.
Per vedere garantiti i nostri Diritti dovremmo far passare i nostri cari non come esseri umani ma animali, per i quali tutti si interessano e fanno, rivolgerci anche noi alla LAV così essere ricevuti nelle sedi delle Sacre Istituzioni, vedere garantini i nostri diritti e tutto:
che dire, noi sicuramente di tutto ciò ne soffriamo, a loro invece e a tutti di ascoltare la propria coscienza e tutti giorni guardare in faccia i loro figli.
Pensate che è di ieri la risposta data ad una famiglia che, dietro mia indicazione, ha chiesto aiuto di un contributo come per diritto spetta, "come voi non guardate la tv, non leggete i giornali?, non abbiamo soldi ci sono i tagli e poi se li diamo a voi agli altri cosa diamo?" a voi giudicare io dico che i tagli, se di tagli si tratta si dovrebbero fare laddove servirebbero davvero, tanti sono gli sperperi in Italia non di milioni ma di migliaia di miliardi sciupati e depredati, quest'Italia che mi sembra una nave abbordata da pirati, laddove i pirati sono..............
Giovanni Falcone

Nessun commento: