22 dicembre 2008

E come oggi ha dichiarato sua Santità, è giusto pensare e preoccuparsi alla foresta Amazzonica, ma è ora di interessarsi all'uomo e tutti i suoi problemi.
Questo dovrebbero imparare tutti i media e giornali nazionali, che ogni giorno ci bombardano con notizie del genere, su animali abbandonati, Onorevoli che pensano a una legge sulla mutua dei cani e gatti, addirittura fare dei cimiteri per loro e tanto altro del genere ancora, poi basta girare nelle città adesso e tanta povera gente costretta a vivere per strada senza nulla per la sussistenza, dormire all'adiaccio e anche dei 3000 DESAPARECIDOS NESSUNO SE NE PREOCCUPA. AUGURI E BUONE FESTE.
Falcone Giovanni

Nessun commento: