20 settembre 2008

DA: ROMAGNA OGGI.IT RIMINI

http://www.romagnaoggi.it/rimini/2008/9/19/103210/
SANTARCANGELO - Luca Zanotti, il 25enne di Santarcangelo estradato in Grecia con l'accusa di traffico di stupefacenti, sarà processato il prossimo 21 ottobre a Kalamata. Il romagnolo, attualmente detenuto presso il carcere di Nafplio, è riuscito giovedì a parlare telefonicamente con i familiari, assicurandoli sul suo stato di salute. Solidarietà anche dal consiglio provinciale che ha votato all'unanimità un ordine del giorno presentato da Massimo Pierpaolini del Pdl.

Il presidente dellaProvincia, Ferdinando Fabbri, si impegnerà a chiedere l'intervento degli organi politici italiani ed europei competenti.
Il caso Zanotti è seguito da vicino dall'ambasciata italiana ad Atene. Il 25enne ha ricevuto la visita di una delegazione composta dal Console Brook, il Console Cavallaro e il Vice Console onorario di Kalamata Bovicelli, accompagnati dal suo avvocato greco Giorgio Assimakis.

Zanotti era stato arrestato nel 2005 in Grecia, dove si trovava in compagnia dell'amico Davide D'Orsi per un periodo di vacanza, per traffico internazionale, detenzione e spaccio di droga. La droga venne trovata sull'auto sulla quale viaggiavano. Ora rischia 10 di reclusione. In Grecia è questa la pena prevista per chi viene sorpreso in possesso di droga, anche se per uso personale.

Nessun commento: