5 giugno 2008

Oggi finalmente sono riuscito a parlare con Angelo, finalmente perchè era da diversi giorni che provavo senza riuscirvi, mi ha confermato l'udienza del 16 p.v., speriamo bene, speriamo per tutti ma maggiormente per lui pechè è alle strette, 15 mesi in quelle condizioni, lontano, chiuso, privato della libertà, e degli affetti più cari, proprio nel momento in cui si dovrebbe assaporare e gustare tutto quello che la vita offre, invece no, un destino amaro e beffardo gli ha tolto tutto questo proprio mentre tentava di assoporare questi frutti della, i primi esotici. Mi sembra di impazzire, il solo pensiero mi distrugge. Specie adesso,cambio della guardia nei Palazzi della politica, aspettavo questo momento pensando che qualcosa sarebbe cambiato, invece? calma piatta. Sembra, anzi è, di questi ragazzi, cioè di tutti quelli detenuti all'estero non interessa nessuno, e quando dico nessuno è nessuno. L'indifferenza non ha colore. Sto tentando in tutti i modi e da sempre di avere un contatto con i big della politica, tutti, purtroppo fino ad oggi niente, il più che sono riuscito ad avere dei contatti con le segreterie personali e niente più. I nomi è inutile farli e non vi dovete neanche scervellare, dite un nome a caso, quello è nell'elenco, bravi. Bell'esempio di civiltà civica, democrazia, rispetto delle Leggi e Diritto Internazionale. Cosa devo fare per essere ascoltato? e pensare che più di qualche politico ha ritenuto valido quanto da me sostenuto per il buon esito di tutti i casi dei cittadini detenuti all'estero, o quantomeno ridare dignità e rispetto umano e legalità a tutti, quella sì che si può anzi si pretendere e lottare per avere, come prevista, serve solo autorevolezza dall'Italia. Per tuttto questo servirebbero delle persone degne e che non avessero paura di avere coraggio, come ha detto una volta il Santo Padre.
Un grazie particolare lo rivolgo sempre agli uomini della Chiesa per il loro NON IMPEGNO E DISINTERESSE UMANO E RELIGIOSO, a quei famosi pescatori di uomini, o meglio affaristi e intarlazzatori della peggiore risma, arriverà il Giudizio di Dio. Falcone Giovanni

2 commenti:

Asso.Inter.Lucana ha detto...

caro Giovanni, diamo un segno di speranza ad Angelo e Simone, per quanto sia assurda la loro situazione. A dire il vero non so se in Italia vi sia una ambasciata o un consolato dell'India. Perchè non andare a manifestare davanti ad una di queste rappresentanze diplomatiche affinchè venga fatto qualcosa e ci sia l'attenzione dei media, anche internazionali. Uno dei più autorevoli è la CNN, e se loro farebbero un servizio a proposito avrebbe un altro peso !! Da parte di Asso.Inter.Lucana pieno appoggio morale. Un caro saluto, Enrico Langone

Asso.Inter.Lucana ha detto...

.... Giovanni, ho inviato una informativa alla CNN indicando la Tua e-mail. Speriamo che si facciano sentire. Hanno un certo peso e trasmettono in tutto il mondo. Almeno che sia questa la volta buona o almeno la maniera ideale per far muovere qualcosa. Un abbraccio. Enrico Langone