17 giugno 2008

Abou Elkassim Britel

http://kassimlibero.splinder.com
Un pensiero dolce e una preghiera al mio Dio e al suo.
Oggi è il 78° giorno dello sciopero della fame, suo e dei suoi compagni di detenzione nel carcere del Marocco dove si trova, ho sentito la moglie, Khandija, al secolo Anna Lucia P.... la quale mi diceva che oggi è il 7° anno che uscito di casa non vi ha fatto più ritorno. Coraggio a te in Italia e lui in Marocco, siamo con te. Giovanni Falcone

Nessun commento: