31 maggio 2008

Udienza del 31 Maggio

Oggi c'è stata l'udienza prevista e per fortuna l'evidence si è conclusa, speriamo bene la prossima il 16 giugno quando finalmente la difesa potrà entrare a pieno nel pieno del dibattito. Anche oggi ho potuto parlare con l'interprete, tra l'altro messomi a disposizione come da sempre dall'Ambasciata di Delhi, alla quale sono grato insieme alla mia famiglia tutta, grazie all'Ambasciatore ARMELLINI al Console ANNIS e alla dott.ssa MIRELLI e a tutti, funzionari e tutti quelli che anche se in minima parte si sono adoperati per Angelo, Simone ma anche gli altri italiani lì detenuti, esseri umani in difficoltà e bisognosi di tutto, GRAZIE dal profono del cuore. Falcone Giovanni

2 commenti:

Nathan 2000 ha detto...

Egregio Sig. Falcone, ho ricevuto la mail con i suoi recapiti telefonici. Sono piuttosto impegnato lavorativamente, ma conto di contattarla presto per farle avere un ulteriore segno di vicinanza e solidarietà. Ho in mente un'iniziativa che va pensata nei minimi dettagli, e che le sottoporrò a breve. Conto di coinvolgere nell'iniziativa quanta più parte della blogosfera lucana e non; e quanti più cittadini possibile. A presto e non molli... si può fare molto se ci si muove in tanti.

Giovanni Falcone ha detto...

ok, grazie è quello che serve, comunque a è piaciuto il tuo pensiero e quello che hai scritto della Chiesa o almeno anzi sicuramente dei preti, che poi sono quelli che porteranno alla distruzione della Chiesa. Imploderà per e sui suoi uomini e non certo per noi. A presto Falcone Giovanni