19 aprile 2008

MI GIUNGONO CONTINUAMENTE RICHIESTE E CONSIGLI DI SCRIVERE A BEPPE GRILLO, STRISIA LA NOTIZIA E ALTRI BLOG O PROGRAMMA SEGUITI PER DAR RISALTO AL CASO DI ANGELO, IO AGGIUNGO ANCHE DEI 3000 DIMENTICATI.
POSSO SOLO DIRVI CHE HO SCRITTO A TUTTI, NESSUNO ESCLUSO, DECINE DI VOLTE, MA NON HO MAI RICEVUTO RISPOSTA ALCUNA, COME VEDETE NON E' A CASO CHE CONTINUO A RIPETERE E PARLARE DEI 3000 DIMENTICATI, PERSONE CHE NON MERITANO ATTENZIONE E INTERESSE DI NESSUNO, NEMMENO AL LIVELLO UMANO, PURTROPPO E' QUESTA LA VERITA', CI VERGOGNIAMO DI QUANTO SUCCEDE AGLI EXTRACOMUNITARI IN ITALIA, ED E' GIUSTO, MA DEI NOSTRI CITTADINI CHI SI DEVE OCCUPARE? VI VOGLIO SOLO RIPORTARE DEI PASSI DI ALCUNE E-MAIL RICEVUTO PER FARVI CAPIRE:
qui' lo sanno tutti che angelo e simo nn c'entrano assolutamente nulla, se avrei avuto la forza che hanno avuto loro, li ammiro per questo...ne sia orgoglioso,
NON VADO OLTRE VORREI SOLO CHE BERLUSCONI, FINI, BOSSI E IL FUTURO MINISTRO DEGLI ESTERI FRATTINI MI ICEVANO PER POTER DESCRIVERE I FATTI NELLA LORO COMPLETA VERITA' E CRUDELTA'. STANNO TENENDO DURO E SOPPORTANO TUTTO DA VERI ITALIANI, NON SCENDONO A PATTI A COSTO DI TUTTO E IO NE SONO ORGOGLIOSO COSTI QUELLO CHE COSTI ANCHE PER ME GIOVANNI FALCONE

4 commenti:

Anonimo ha detto...

vai avanti e non mollare mai ,siamo sempre con te e Angelo

Anonimo ha detto...

spero di cuore che suo figlio stia bene seguo sempre con attenzione la vicenda e le sono vicina

Giovanni Falcone ha detto...

Purtropo devo comunicarvi che a seguito della visita Consolare fatta a fine marzo dall'Ambasciata di Delhi e che ringrazio, mi è stato comunicato che Angelo è ancora dimagrito ulteriormente, e potete farvi un'idea delle condizioni guardando la foto con la maglia rossa che gli ho fatto a fine novembre di quelle che possono essere le sue condizioni attuali, grazie a tutti.Giovanni Falcone

Anonimo ha detto...

sono una ragazza che ha all'incirca la stessa età di suo figlio e posso capire benissimo come possa sentirsi un ragazzo di questa età trovarsi lontano dai propri affetti, anche quelli più importanti come l'amore dei genitori,ma sopratutto trovarsi in un paese dove i diritti umani sono nell'ultimo posto nella scala dei valori. TROVO INDIGNOSO TUTTO QUESTO! ho seguito molto il suo caso e spero sempre che, ogni volta che a accedo al suo blog, possa trovare una buona notizia.
Io non so leggere il futuro, ma posso dargli parole di conforto, per quanto sia possibile, ovvero di avere fede fede non in una cosa terrena bensì pregare continuamente con dedizione a Dio.
mi raccomando non abbandoni la fede!