1 novembre 2007

Non so come ringraziarvi per l'attenzione, la stima dimostratemi oggi anche per l'intervento alla trasmissione su Radio rai 2 "il cammello di radio 2", questo è la dimostrazione di quello che ho sempre detto e la mia lotta di tutti i giorni verso le TV e i giornali nazionali che non vogliono interessarsi di questo caso, contro i BARONI dell carta stampata, parlarne alla radio o alla tv come avvenuto sabato scorso su Rai 1 , o sui giornali SERVE, serve a far sapere la storia alla gente perchè così chi deve interessarsi lo faccio e serve perchè, quello che la gente dovrebbe capire è chi deve intraprendere un viaggio in quei posti sanno a cosa vanno incontro andare in quei luoghi e allora o cambia posto o si tiene in guardia, anche se non serve a niente, perchè tanto fanno quello che vogliono, PURTROPPO.
Io mi batterò per questo e vi do APPUNTAMENTO a dopo per altri articoli.
VOGLIO RINGRAZIARE ELISABETTA, MARCO E LO STAFF DI RADIO 2 CHE MI HANNO DATO QUESTA POSSIBILITA'. IO DICO CHE TUTTI DOVREBBERO FARE COME LORO AVERE CORAGGIO, CORAGGIO DI AFFRONTARE LE SITUAZIONI E NON TENERE LA TESTA SOTTO LA SABBIA PER PAURA O IPOCRISIA E CHI PUO' APPROFITTA DI QUESTE NOSTRE DEBOLEZZE A PROPRIO FAVORE. Ciao e grazie a tutti.

2 commenti:

Passofalso69 ha detto...

Ho sentito la sua voce in radio e adesso sono qui . mi sono permesso di inserire il link del suo blog nel mio. Spero in questo modo di poterle dare uan mano . Nei prossimi giorni scrivero un post in merito a lei e a questa assurda vicenda . I miei più sinceri auguri, da oggi ha un amico in più. Passo69

Anonimo ha detto...

giovanni non molli mai..... non è solo...