11 ottobre 2007

TUTTO L'ARTICOLO SU "VIVERELIBERIONLUS"

.......OMOSSIS
In negativo poi rimane l’assoluto disinteresse dei media e carta stampata nazionali del caso. A tale proposito ho fatto una e-mail protesta al Garante delle Comunicazioni per questa situazione, personalmente penso che questi signori direttori hanno si il diritto di cronaca, come sancito dall’art. 21 della Costituzione sopra citato, ma penso dovrebbero avere anche il dovere di pubblicare queste notizie, specie se la pubblicazione è l’unica risorsa a disposizione di un cittadino come me. Ma mi risulta anche di tanti altri che altrimenti non hanno altri mezzi di portare a conoscenza tutte le persone interessate e non, far conoscere alle Istituzioni Governative che dovrebbero intervenire in aiuto dei cittadini. Questo è quanto succede non solo per Angelo e Simone ma anche per Kassim Britel, Carlo Parlanti, Pegah Emambakhsh e tanti altri nelle stesse condizioni. Non è giusto, specie quando queste cose succedono in Stati tra i primi 5 del mondo dove le tradizioni e la cultura ci insegnano altro.Chiedo a tutti di scrivere e-mail al garante delle comunicazioni (Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni info@agcom.it) il proprio dissenso al riguardo e invitarlo ad intervenire all’indirizzo stampa@agcom.it, purtroppo devo dire che ancora non ho ricevuto alcuna notizia.Grazie a tutti i giornalisti e testate che fino ad oggi si sono occupato di questi casi, che con il loro coraggio hanno fattoconoscere a tanti questi misteri giudiziari, grazie anche a Secondoprotocollo:
2. Nasce “Ants for Human Rights” movimento on-line per la difesa dei Diritti Umani (Diritti umani/Attivismo).... Questi limiti propri delle grandi organizzazioni sono emersi palesi nei casi di Kassim Britel, di Pegah Emambakhsh, di Carlo Parlanti e nel caso di Angelo Falcone e Simone Nobili, limiti dettat...lunedì 17 settembre 2007

2 commenti:

Giovanni Falcone ha detto...

elena se leggi questo commento contattami, mi serve il nr. di fax che tu conosci, la richiesta viene dai ragazzi grazie.

Anonimo ha detto...

Caro giovanni,
io sono l'elena che ha dialogato con lei sul blog e scrive regolarmente ai nostri ragazzi, al momento non riesco a capire a quale numero si riferisce, le lascio il mio numero di telefono e indirizzo mail così può contattarmi
3479730010
elena.dyd@libero.it