20 ottobre 2007

INTERNET OSCURATO?

NEI GIORNI SCORSI DOPO I FATTI DRAMMATICI DELLA BIRMANIA, CHE PURTROPPO PERSISTONO NELL'INDIFFERENZA TOTALE, Sì PERCHE' CHI HA SEMPRE FATTO AFFARI CON QUEI SIGNORI AL POTERE, CONTINUA ANCORA OGGI A FARLI, INDIFFERENTI ALLE PERSECUZIONI CHE ANCORA IL REGIME ATTUA, E' DI IERI L'ULTIMA NOTIZIA DI ALTRE IRRUZIONI E ARRESTI DI MONACI E DISSIDENTI. TUTTI I GOVERNANTI SI ERANO DICHIARATI CONTRARI AL FATTO CHE IL REGIME AVEVA OSCURATO INTERNET, COSI' FACENDO NON AVEVAMO PIU' LA POSSIBILITA' DI VEDERE QUELLO CHE SUCCEDEVA IN TEMPO REALE, QUESTO GRAZIE AI RAGAZZI DEI BLOG E A TUTTO QUELLO CHE INTERNET OFFRE, MA QUESTO SUCCEDE DAPERTUTTO NON SOLO IN BIRMANIA.
E' DI POCHI GIORNI FA LA NOTIZIA CHE ANCHE DA NOI IN ITALIA, SI STA FACENDO IN MODO DEMOCRATICO, DICONO LORO, SI STA TENTANDO DI OSCURARE INTERNET. OBBLIGARE A CHI HA UN BLOG O VOLESSE APRIRNE UNO A REGISTRARSI AL R.O.C. CHE NON SI TRATTA DI UNA GARA CANORA MA DEL REGISTRO OPERATORI COMUNICAZIONI, PER CUI QUESTO COMPORTA TUTTA UNA SERIE DI ADEMPIENZE AMMINISTRATIVE, AVERE DELLE LICENZE, PAGARE BOLLI E QUANT'ALTRO, POI ANCORA TRATTANDOSI SERVIZIO PUBBLICO(perchè tale diventerà, bisognera' anche presentare certificazione antimafia e questo vuol dire accertamenti su di te e schedatura) ANCHE PER INFORMAZIONI SENZA FINI DI LUCRO.
SECONDO A QUANTO LEGGO SUL BLOG DI BEPPE GRILLO QUESTA LEGGE E' STATA PRESENTATA DALL'ON. RICARDO FRANCO LEVI, BRACCIO DESTRO DI PRODI IN CONSIGLIO DEI MINISTRI DEL 12 OTTOBRE E STRANO MA VERO FIRMATA DA TUTTI ANCHE DA QUEI MINISTRI DELL'ESTREMA SINISTRA. E' COME SE IO OGGI HO QUESTO BLOG E DA DOMANI DEVO DIVENTARE EDITORE DI ME STESSO E AVERE ALMENO UN GIORNALISTA ACCREDITATO, ASSURDO.
COSA NE SARA' DI TANTI CHE COME ME PORTANO AVANTI LA PROPRIA BATTAGLIA SERVENDOSI DI INTERNET PER DIALOGARE, COMUNICARE, CERCARE NOTIZIE DI OGNI GENERE E IN TUTTO IL MONDO SENZA INTERNET?
E' FORSE PERCHE' DATO GLI ULTIMI AVVENIMENTI GIUDIZIARI IN ITALIA SI STA TENTANDO DI METTERCI LE BENDE? E RITORNA ATTUALE ALLORA L'ALTRO MIO ARTICOLO CHE FA RIFERIMENTO AGLI ARTICOLI DELLA DICHIARAZIONE UNIVERSALE DEI DIRITTI UMANI art.19 (ogni individuo ha diritto alla libertà di opinione e di espressione incluso il diritto di non essere molestato per la propria opinione e quello di cercare, ricevere e diffondere informazioni e idee attraverso ogni mezzo e senza riguardo a frontiere.) E LA COSTITUZIONE ITALIANA art. 21 (sempre quello) RECITA: tutti hanno diritto a manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffussione. La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure).
FACCIAMO SENTIRE LA NOSTRA VOCE, IL NOSTRO DISSENSO IN TUTTI I MODI, CON DELLE MOZIONI FATTE IN OGNI COMUNE O SEMPLICEMENTE SCRIVENDO AI GIORNALI DEL POSTO O SCRIVENDO AI NOSTRI CARI AMATI POLITICI DI RIFERIMENTO OGNUNO PER LA PROPRIA APPARTENZA POLITICA.

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Caro signor giovanni,
è stato un piacere sentirla al telefono, mi da sempre coraggio pensare a quanto si sta impegnando per aiutare i nostri ragazzi, la stimo per il suo coraggio, la forza e la determinbazione di non mollare.
Vorrei però sapere, a nome di quanti vogliono loro bene, cosa possiamo fare anche noi per aiutarli, oltre a scrivere loro e non farli sentire dimenticati.
Possiamo inviare loro dei pacchi? iofino ad ora ho inviato solo libri e giornali, ma lei che li sente settimanalmente saprà sicuramente di cosa hanno bisogno, quindi le chiedo qualche suggerimento (cibo? coperte? maglioni? sapone?).
L'intento è portare loro un briciolo di conforto e far loro pensare che li pensiamo.
Grazie per tutto quello che sta facendo, non si lasci scoraggiare dal muro di silenzio e disinteresse dimostrato fino ad ora dai media nazionali, non possono continuare a far finta di non vedere e non sentire!!!!!!!
Quando li sente, se ha tempo, me li saluti tanto. Io nel frattempo continuo a scriver loro ogni settimana, sperando di far loro cosa gradita.
Tanti cari saluti,
Elena.
P.S: ci tenga aggiornati sul suo blog e sito per ogni eventuale sviluppo, è l'unico canale attraverso cui arrivano notizie.

Giovanni ha detto...

Ciao Giovanni,
come è andata oggi a Roma???

Giovanni Falcone ha detto...

Ciao Giovanni e Elena e tutti che mi seguite e avete a cuore i ragazzi, la trasmissione mi hanno detto è andata bene, io vedrò la registrazione oggi pomeriggio comunque forse anzi speriamo qualcosa si muove, appena posso la inserisco nel blog. Pacchi no perchè siamo sicuri che li aprono e non so se consegnano qualcosa, ma se volete provare fate qualcosa di piccolo magari libri, giornali, riviste, Angelo legge Focus e Simone il manifesto e liberazione, settimana enigmistica, Angelo anche sport F1 e Motociclismo, anzi fate come me non il pacco ma le buste da plico quelle imbottite per internderci, Elena adesso ho parlato con Angelo tutto OK vi saluta tutti, ciao