15 ottobre 2007

ARTICOLO DELLA STAMPA DEL 7 OTTOBRE 2007

Leggendo questo articolo "bello peraltro" ci si rende conto di come quando c'è chi se ne interessa riesce a trovare delle cose importanti e che fanno ben capire come Angelo e Simone non siano dei visionari, ma quello che hanno sempre detto risulta il vero, cosa per altro già venute fuori, già Filippo sul posto ha detto che quella droga nessuna l'ha vista, che qualcuno è stato trasferito, discrepanze che saltano fuori leggendo le pagine del rapporto come sta facendo Angelo e che poi mi fa recapitare e lui non è un investigatore. Provate a farvene anche voi un'idea leggendo quello che scrive Giulia VOLA nel suo articolo sotto. Ci vorrebbe così poco, un pò di buona volontà e la coscienza che non si può lasciare dei ragazzi vittime di queste ingiustizia sia che si tratti di Angelo e Simone, di Carlo Parlanti, Kassim Britel e tanti,tanti altri anonimi e non, so di altri 6 ragazzi detenuti solo in India ma non se ne sa niente, speriamo che qualcuno si faccia avanti.
cliccare sull'immagine per leggere

2 commenti:

Giovanni ha detto...

Ho letto l'articolo. Speriamo che serva a smuovere qualcosa.

Saluti Giovanni

pinosuriano ha detto...

parlando da giornalista dico che questo articolo è fatto davvero bene. Dettagliato e pungente al punto giusto. Si vede che l'autore si è documentato alla grande, aprendo anche interessanti prospettive sui precedenti storici di simili vicende. Molto interessante quello che è accaduto in Inghilterra con l'intervento del primo ministro. Se l'Inghilterra è intervenuta in modo perentorio, perchè non può farlo l'Italia???