24 luglio 2007

PRIMA UDIENZA "RINVIATA"

Questa mattina doveva tenersi la prima udienza per Angelo e Simone, dopo tanto si sperava di incominciare a intravvedere qualcosa di buono per il loro avvenire, chissà, ma invece anche questa volta niente, tutto rimandato al 6 agosto. Ho parlato comunque con Angelo e Simone, chiaramente anche loro ci sono rimasti male, comunque bisogna tirare avanti. Angelo l'ho sentito bene ma Simone purtroppo no, ha detto che incomincia ad accusare gli stessi sintomi di Angelo quando è stato male, anche lui ieri è stato accompagnato in ospedale per una visita di controllo ma purtroppo non l'ha potuto fare perchè qualcosa mancava. Ma la brutta notizia è arrivata alle 14,00 quando sono stato avvisato dalla mia ex moglie che Simone è stato ricoverato in ospedale. Ho subito chiamato la madre che mi confermato il tutto, speriamo che tutto si risolva al più presto e che Simone possa ritornare con Angelo. Hanno bisogno delle nostre preghiere e sostegno. Se potete scrivetegli qualche lettera.

1 commento:

Anonimo ha detto...

Questo continuo rimandare questa benedetta udienza è a dir poco indecente, e dovrebbe far indignare chiunque creda di vivere in un paese civile che tutela i propri cittadini!!
Sono molto preoccupata per le condizioni di salute di Simone e prego lei, Sig. Falcone, di tenerci aggiornati su qualunque novità dovesse esserci.
Continuerò a scrivere lettere nella speranza di poter essere loro un po' vicina.
Elena.