3 luglio 2007

PENSIERI



Angelo è stato male, purtroppo, anche seriamente, ha contratto l'epatite virale, per parecchi giorni ha fatto la spola tra il carcere e l'ospedale, poi per 3 - 4 giorni è stato ricoverato fisso in ospedale a Mandi, da ieri è ritornato in carcere, hanno detto che un po si è ripreso, è dimagrito (come se prima fosse grasso) e sta riprendendo il colorito, ma.... Potete immaginare il mio stato d'animo e di tutti i familiari e conoscenti, ma sopratutto di quelli che non lo hanno mai conosciuto ma che credono in lui e in Simone, in tutti quelli che come loro soffrono, che non hanno nessuno che si occupano di loro, io ne so qualcosa per quello che ho fatto in Russia e in altri posti, trovarsi davanti persone che hanno un cuore così che le persone cosidette normali neanche osano immaginare, gente di una umanità e sensibilità che neanche possiamo immaginare, vi posso solo dire che è bello stare con quelle persone, c'è tutto da imparare da loro, gente che per noi non hanno niente, ma a starci insieme ti accorgi che hanno più di noi, quanto mi mancano. Quanta gente avrebbe da imparare a stare con loro, tutti buoni a stare assisi su troni immaginari, a quardare e giudicare tutti, gente che sono solo buoni a trovare il granello negli occhi degli altri, ma sentono la trave che hanno nei loro occhi "POVERINI" quanto sono piccoli.


Devo ringraziare in modo particolare tutti questi ragazzi che si stanno impegnando per la causa di Angelo e Simone, grazie ragazzi siete degli angeli anche a nome di che non crede in queste cose ,gente che pensa che con il silenzio si ottiene cosa??... che rimangono lì? dovrebbero provare loro. Avessi avuto più aiuto o almeno incoraggiamento penso sarebbe stato diverso. Non avrei mai creduto di poter arrivare dove sono arrivato, e non finisce qui AIUTATEMI ricordate che per farsi ascoltare bisogna gridare, il più forte possibile e l'unione fa la forza aiuto per Angelo e Simone. Qui stanno raccogliendo delle firme da mandare al Ministero, è iniziato domenica scorsa e andrà avanti anche domenica prossima, anche in altre città d'Italia.

Nessun commento: